Novità importante nel campo dell’emergenza per la provincia di Savona e per tutta la Regione Liguria.

Da marzo 2017 è attivo il NUOVO NUMERO UNICO EUROPEO PER LE EMERGENZE cioè il 112.

Il Numero Unico 112 riceve tutte le chiamate d'emergenza per poi smistarle a Carabinieri, Polizia, Vigili del Fuoco e Soccorso sanitario. In pratica la novità è che tutte le telefonate di emergenza confluiscono in un'unica centrale di risposta (comunemente chiamata CUR o NUE).

Componendo il 112 l'utente entra in contatto con l'operatore che prende in carico la chiamata, ricevendo in tempo reale i dati forniti dal CED interforze del Viminale per l’identificazione e la localizzazione del chiamante,  e integra la scheda contatto con la tipologia dell'evento. A quel punto trasferisce la chiamata, corredata di scheda all'amministrazione competente per funzione e territorio.

L'intero processo è completato nel minor tempo possibile.

Tutti gli altri numeri di emergenza (113-115-118) restano comunque attivi e se l'utente compone uno di questi numeri risponderà comunque l'operatore del 112.

La Centrale Unica di Risposta 112 funziona come un vero e proprio filtro: in questo modo alle forze dell’ordine, ai Vigili del Fuoco ed al Soccorso sanitario arrivano solo le chiamate di vera emergenza. Inoltre viene garantito un servizio multilingua grazie alla possibilità per la centrale di attivare un’audioconferenza.

Ovviamente le chiamate rimangono gratuite sia da mobile che da fisso ed è inoltre possibile contattare i servizi di emergenza anche da un cellulare senza sim inserita. Tutte le comunicazioni sono registrate ed archiviate per una rapida consultazione in qualsiasi momento.

Quali sono le cose importanti da sapere e mettere in atto quando si richiede il soccorso sanitario al 112?

Mantenere la calma, lasciandosi guidare dall’operatore della Centrale e rispondendo chiaramente alle domande (vi potrà essere richiesto ad esempio di dare il numero di telefono per permettere agli operatori di ricontattarvi in caso di necessità). Oltre all’indirizzo, non dimenticate di comunicare qualsiasi riferimento utile a localizzare velocemente il posto soprattutto se difficile da raggiungere. Quando possibile può risultare utile mandare qualcuno in strada ad attendere l’ambulanza ovviamente senza lasciare mai solo chi ha bisogno di aiuto.

 

È importante sapere che mentre l’operatore è in comunicazione con l’utente, vengono contestualmente inviati i mezzi di soccorso pertanto quello che può sembrare una perdita di tempo è in realtà fondamentale in quanto ogni ulteriore informazione semplifica ed accelera i tempi di intervento.

112 - Numero Unico di Emergenza

© 2018 P.A. Croce bianca Borgio Verezzi

Via XXV Aprile 118, 17022 Borgio Verezzi (SV) Italia

Tel: 019616000 - 019610702                                   C.F.:00652490095

  • White Facebook Icon
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now